Home2019-02-13T10:20:23+02:00

PERCHE’ FONDARE IL COMITATO DEGLI EX CLIENTI DI ASSET BANCA SAN MARINO

Le vicende che hanno contraddistinto la chiusura della ASSET BANCA corrente in San Marino ora in liquidazione coatta amministrativa sono oscure e suscettibili di necessari approfondimenti da parte di tutti coloro i quali ne sono stati danneggiati , soprattutto in qualità di clienti. Ex clienti.
Ex clienti ora transitati in Cassa di Risparmio di San Marino secondo una prassi la cui regolarità giuridica , soprattutto in relazione alle modalità di ripristino dei rapporti di conto sull’istituto cessionario (il prestito obbligazionario imposto per legge, ma carente degli elementi caratteristici legittimanti e sotto la incombente minaccia di perdere i risparmi di una vita lo rendono contestabile sotto molteplici profili legali), ci lascia francamente perplessi. Gli avvocati del Comitato che sono già al lavoro su alcuni casi emblematici si sono attivati in taluni preliminari accertamenti e ne sono scaturite prime denunce avverso la dirigenza della Cassa di Risparmio di San Marino.
Ma andiamo per gradi.
Innanzitutto recuperando il valore sostanziale dell’unirsi, del coalizzarsi, del fare gruppo. In effetti il cliente che agisce e si difende da solo , seppure forte dei propri diritti, è sempre o quasi soccombente nei confronti della straripante forza economica di un istituto bancario che lo prevarica, lo circuisce , lo inibisce ed i casi recenti delle banche fallite in Italia sono paradigmatici. Decine di migliaia di risparmiatori hanno perso i loro depositi malconsigliati dai funzionari bancari che avrebbero dovuto guidarli e proteggerli. Invero, alla stregua dei funzionari della Asset Banca che coprivano dolosamente le malefatte del management in danno dei correntisti ed investitori, ci si trova di fronte ad una sorta di schema ricorrente del DEFAULT BANCARIO applicato scolasticamente a tutte le latitudini (a partire da Banca Commerciale Sammarinese). E le vittime siamo noi. Presi uno per uno dal nostro funzionario di fiducia che ci ha falsamente rassicurato e che invece nel modo più deplorevole agiva per confonderci e lasciare che la sua banca dilapidasse tutti i nostri risparmi. Ora , dopo e nonostante la chiusura traumatica di Asset Banca, siamo ancora SOLI. Siamo ancora prede da cacciare isolatamente, uno per uno. Questa è la fotografia che ci rilascia il neo rapporto instauratosi con la Cassa di Risparmio di San Marino. Ed è qui che noi pochi abbiamo ritenuto di voler cambiare questo apparentemente ineluttabile destino di vittime sacrificali. Di prede. Abbiamo così deciso di unirci, di unire le nostre forze per generare una reazione collettiva. Un’azione legale collettiva che sia una efficace massa critica coltivata nel laboratorio del COMITATO DEGLI EX CLIENTI DI ASSET BANCA.
Tutti noi insieme , con le nostre esperienze , risorse , capacità, sofferenze non saremo più vittime. Non saremo più prede, clienti od ex clienti da spremere dall’ultima banca dove ci hanno stipati, imprigionati in un prestito obbligazionario tagliola, per la prossima deportazione verso l’ennesimo furto legalizzato e forse l’ultimo crollo bancario : “ La situazione più drammatica è quella della Cassa di Risparmio di San Marino, che viene da quattro ricapitalizzazioni in cinque anni e si è vista costretta a fare rettifiche sugli attivi per oltre 500 milioni. Sui conti gravano o gli investimenti nella bolognese Delta, nata nel 2002 come prima startup del credito al consumo in Italia, e poi commissariata. Nel buco di liquidità figurano inoltre le perdite complessive per più di 160 milioni di Asset Banca, con un deficit di capitale superiore a 60 milioni, e i circa 50 milioni che cerca Banca CIS per coprire le sofferenze.” , e sul punto invitiamo alla lettura del link dal quale abbiamo tratto la notizia:
http://www.wallstreetitalia.com/san-marino-vera-crisi-riguarda-npl-rischi-per-litalia/
Quello che è accaduto e sta accadendo agli ex clienti Asset Banca è autentica azione criminosa operata da istituzioni bancarie ad ogni livello.
Il Comitato degli ex clienti di Asset Banca è l’ultimo baluardo, speriamo lo spartiacque periodizzante delle crisi bancarie sammarinesi, prima dell’annientamento dei nostri risparmi e dei nostri diritti. ADERISCI per non soccombere come le canne al vento.

Di fronte al dolore, all’ingiustizia, alle forze del male e all’angoscia generata dall’avvertito senso della finitudine, l’uomo può soccombere e giungere allo scacco e al naufragio, ma può altresì decidere di fare il salto, scegliendo il rischio della [lotta] ….

Ci scuserà Grazia Deledda per la citazione imprecisa.
Il Presidente Marco DI BARI

Tel. 3713132444

Comitato ex clienti ASSET BANCA presso
Studio Legale Avv. Francesco Borgese
Patrocinante in Cassazione
Via G. Palumbo n.3 – 00195 Roma

COSA VUOI FARE?

IN EVIDENZA

Articoli sul Crack Asset Banca

Articoli sul Crack Banca Commerciale Sammarinese Asset Banca

La Banche a Rischio di San Marino